Analizzare la carica batterica in tempo reale

Per decenni la stima del contenuto di carica batterica in acque ad uso farmaceutico si è basata su lenti e inaccurati metodi di accrescimento delle colture batteriche: con questo sistema è infatti necessario lavorare fuori linea, attendere la crescita delle colture o preparare i campioni con l’uso di coloranti e reagenti. Se questa tecnologia è sufficiente a soddisfare le esigenze di alcuni contesti applicativi, risulta drammaticamente inadeguata quando si voglia disporre di queste informazioni in tempo reale. Oggi questo è possibile grazie all’analizzatore di carica microbica 7000RMS di Mettler Toledo, che consente il monitoraggio real-time della contaminazione microbica. Il sistema 7000RMS permette di misurare online – e quindi in modo continuo e istantaneo – i microbi e le particelle inerti e quantificare quindi il contenuto di batteri in un campione di acqua ad elevata purezza.

Con il sistema 7000RMS non sono più necessari test di laboratorio periodici né preparazioni di campioni. Grazie alla rilevazione istantanea delle escursioni microbiche, è possibile intervenire tempestivamente preservando il prodotto da contaminazioni. La minore necessità di misure di laboratorio e il risparmio energetico, garantito da cicli di sanitizzazione ottimizzati, si traducono in costi operativi drasticamente ridotti.

Come funziona?

Il sistema analizza la fluorescenza indotta da luce, lo scattering Mie e una serie di algoritmi sofisticati per rilevare e quantificare i microbi e le particelle inerti. Grazie a queste tecnologie il 7000RMS è in grado di misurare anche gli organismi che possono sfuggire ai metodi basati sulla crescita batterica.

il sistema 7000RMS può essere utilizzato sia in linea sia in prossimità della linea quando applicato a un sistema a osmosi inversa, un serbatoio di acqua pura o un circuito di distribuzione. Naturalmente può anche essere usato in laboratorio per un’analisi rapida dei campioni prelevati. Tutti i dati critici e i comandi sono visualizzati in modo intuitivo sull’interfaccia touchscreen dell’analizzatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Facebook

Categorie

Archivi